venerdì 1 agosto 2008

Rispondete numerosi

Estate, tempo di sondaggi.
Una delle mie ultime letture mi suggerisce un quesito da proporvi, ceri signori.

Si può amare per "persuasione"?
Voglio dire, può l'amore di una persona spingere l'oggetto di tale passione amorosa a provare lo stesso sentimento in maniera reciproca?
Detta ancora in un altro modo: l'amore produce amore, alla lunga?

Rispondete numerosi!
Buon fine settimana!

6 commenti:

Andrea Cinelli ha detto...

Forse si, forse no.
:-)
L'amore è bello perchè è un mistero!

lorenzo ha detto...

se cosi non fosse a cosa servirebbe il corteggiamento?

Anonimo ha detto...

L'amore produce amore.

Già il fatto di essere corteggiati da qualcuno ci lusinga e questo, per qualcuno, può essere considerato il primo passo verso una "corrispondenza di amorosi sensi" verso chi ci ama.

Fondamentalmente non credo al colpo di fulmine. L'amore è qualcosa che va costruito, faticosamente, giorno per giorno, insieme. Può capitare che, soprattutto all'inizio di una storia, si vada a velocità diverse, ma sono convinto che con il tempo tutto raggiunge il proprio equilibrio.
Proprio perchè l'amore produce amore....

FelixTheCat_974

giulia zeta ha detto...

Il corteggiamento è un tentativo, non sempre raggiunge lo scopo. L’amore indotto dalla persuasione, secondo me non esiste. Ovvero, può sedurre, persuadere appunto, come può fare un imbonitore. Il più delle volte, però, la merce comprata in tal modo, viene relegata in cantina o buttata. Così l’amore indotto: sembrava fosse amore, ma troppo in fretta scompare. Può rimanere l’affetto, la gratitudine... Saluti gz.

gardener60 ha detto...

Sono completamente d'accordo con giulia zeta.
L'amore è un dardo!
E la persuasione può insinuarsi solo se quel dardo ha prima aperto un varco, anche piccolissimo.
Dirò di più: se tu quel varco onestamente non lo vedi, la persuasione non è più uno strumento, ma un'arma, e usarla è una mancanza di rispetto nei confronti della persona che ne viene investita.

Viola ha detto...

Vi dico, allora, quello che penso io: l'amore è una cotruzione faticosa... l'unica persuasione che conta è quella con cui una persona sprona se stessa a continuare a scegliere una persona accanto nei momenti più duri, quando avresti solo voglia di essere risucchiato dallo stomaco... il resto è pancia... ho sperimentato e continuo a credere che due sguardi che si incontrano decidono già tutto... e lì la persuasione non può nulla!